ANTONIO PERILLI

BIOGRAFIA
AntonioPerilli è nato nel 1953 nel Comune di Cermignano (TE).
formazione
E’laureato in Architettura e successivamente ha conseguito il diploma di laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, con il massimo dei voti e lode.
principali esposizioni
Personale presso VillaCasati,Sala Mostre “Roberto Crippa”, Cologno Monzese, con il patrocinio del Comune. Presentazione a cura di Virgilio Patarini (2019)

Personale presso il Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna, Pescara. -”Aeterna”. (2017)
Ha insegnato per alcuni decenni Progettazione, Storia dell’Arte,Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica, presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Cologno Monzese (MI). Dal 2019 si occupa di Arte a tempo pieno. L’Arte è sempre stata la sua passione, dedicandosi sia allo studio e approfondimento teorico che all’attività artistica, iniziata fin da ragazzo, partecipando con i suoi lavori a rassegne d’arte e sperimentando continuamente nuove tecniche, nuovi materiali, nuove forme espressive. Ma è dal 1992 che le sue presenze in manifestazioni pubbliche si sono fatte più assidue, esponendo in numerose mostre personali e collettive.

La ricerca pittorica di Antonio Perilli si può collocare formalmente nell’ambito dell’astrazione, nel senso propriamente etimologico del termine, e si è andata articolando nel corso degli anni sperimentando differenti strutture compositive, e seguendo di volta in volta differenti “idee dell’arte”, con risultati che,al di là della piacevolezza estetica del combinarsi di forme colori, aprono ad altrettanti differenti e articolati orizzonti di senso. Tuttavia nella ridda di esperimenti si possono individuare alcune modalità competitive ricorrenti, sulle quali si innesca- no“variazioni sul tema … E il tipo di sperimentazione in questo caso sembra rivolta ad aspetti chiave della composizione.( …)Ingenerale dunque, nell’opera di Perilli, la sperimentazione di differenti forme è continua e sistematica, ma ad una attenta osservazione sembrano affiorare anche alcuni elementi portanti più o meno sempre presenti: innanzitutto una ricerca di equilibri ed armonia «anti-retorica», che rifugge le soluzioni facili e ingenerale il «già visto»; e poi un’attenzione assidua alla«luce». E se questa sorta di «inquietudine» compositiva e la sperimentazione sulla luce sono le caratteristiche ricorrenti allora è evidente che opere come "Struttura luminosa variabile" o "Composizione luminosa variabile rappresentino al tempo stesso la sintesi e la sublimazione della sua ricerca: opere in cui il cambiamento è intrinseco" e necessario nell’opera stessa e la «luce» è presente «letteralmente».
VirgilioPatarini
OPERE IN GALLERIA

COLORE 3

2018, Olio su tela, cm 80x80
€ 1600

COLORE 115

2019, Olio su tela iuta, cm 100x100
€ 2000

COLORE 125

2019, Olio su tela, cm 80x80
€ 1600

COLORE 111

2019, Olio su tela, cm 90x100
€ 1900

acquista o commissiona un'opera
ALTRE OPERE DELL'ARTISTA
VUOI RIMANERE AGGIORNATO SUI NOSTRI ARTISTI E LE NOSTRE INIZIATIVE?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Copyright © 2010 - 2020 ExpArt Studio&Gallery