Elisa Pasquini

Elisa Pasquini è nata a Lucca nel 1986. Dopo essersi diplomata al Liceo Artistico Statale della sua città, si laurea in Tecnologia per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali all’Università degli Studi di Firenze.

Il suo lavoro artistico trae ispirazione da tematiche e immagini strettamente legate alla quotidianità e alla iconografia popolare, con una particolare attenzione rivolta verso il mondo della storia dell’arte, della moda e della pubblicità.

Dal 2010 a oggi ha partecipato a varie mostre collettive ed estemporanee. Tra le più importanti personali “150 Pop Tales” ad Altopascio (LU) nell’aprile 2011, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, e “Le stanze di Ovidio”, nell’estate 2012, al Palazzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, entrambe a cura di Marco Palamidessi. Nel dicembre 2014 vince il II° Premio “Andare oltre si può” con l’opera “La mappa di Colombo”.

Attualmente porta avanti la sua ricerca artistica e svolge l’attività di restauratrice di beni culturali a Lucca.

 

We use cookies on this site to enhance your user experience