ON THE ROAD

Maura Giussani e Fabio Perotta invitano al loro viaggio pittorico fatto di frammenti d’immagini

 

 

 

Dal 16 giugno al 19 luglio 2018 ExpArt Studio&Gallery, in via Borghi 80 a Bibbiena (AR), presenta “On the road”, doppia personale di Maura Giussani e Fabio Perotta a cura di Silvia Rossi.

L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile dal martedì al mercoledì con orario 15/19, dal giovedì al sabato con orari 9,30/12 e 15/19, o su appuntamento.

Sabato 16 giugno, dalle ore 16, l’apertura della mostra. Alle ore 17 la presentazione ufficiale degli artisti, con l’aperitivo offerto da Bar Le Logge.

 

In contemporanea a “On the road” la galleria ospiterà, dal 16 giugno al 31 ottobre, alcune opere del collettivo Sul filo dell'arte, impegnato su tutto il territorio casentinese con la manifestazione “Aracne”.

 

LA MOSTRA

L'incontro tra Giussani e Perotta, quanto mai distanti stilisticamente, rende immediatamente suggestiva la vicinanza delle loro opere. Una sorta di racconto breve che ripercorre le tracce della generazione beat e la trasporta nel paesaggio storico italiano, dove anziché le Harley troviamo Vespe e Lambrette e al posto delle sconfinate radure ci perdiamo nella complessità degli intonaci millenari.

Le opere di questi due autori, insieme, hanno il potere di evocare la veduta fisica di una generazione e di elementi in apparenza banali su cui difficilmente ci si sofferma, ma che sono stati, e sono ancora, parte costituente della quotidianità e del viaggio entro i confini d'Italia.

 

Maura Giussani, paesaggista in incognito, nel suo lavoro da sempre indaga proprio il contesto in cui sono inserite le auto e le moto – spesso d'epoca – che fotografa e dipinge, mostrando con cura, nei lucidi riflessi delle carrozzerie, i borghi e i centri storici di città e paesi italiani.

Fabio Perotta, d'altro canto, pone l'attenzione della sua ricerca proprio sulla creazione di texture naturali, replicando e riproducendo artificialmente ossidazioni, screpolature ed erosioni. Le sue opere, così ricche nei propri micromondi fatti di tempere, gessi e minerali, stimolano ricordi e sensazioni libere nella mente dell'osservatore.

 

BREVI BIOGRAFIE

Maura Giussani è nata nel 1952 a Milano, città dove si diploma al liceo artistico “Beato Angelico”, ma vive ad Arezzo. Fin dall’infanzia sente nascere dentro di sé un estremo bisogno di creatività, per nutrire l’anima di sensazioni. La sua crescita artistica passa attraverso i corsi del maestro Alessandro Marrone e la scuola RADAR di Enrique Moya Gonzalez. È socia fondatrice del Cenacolo degli Artisti Aretini. Da anni porta avanti la sua ricerca sulle luci e i riflessi in tutte le loro manifestazioni, spaziando tra figurativo e astratto per sperimentare tecniche diverse.

 

Fabio Perotta è nato nel 1971. Si diploma in Pittura all’Accademia di belle arti di Brera a Milano, dove frequenta il corso di pittura di Maurizio Bottarelli, pittore e docente con esperienza pluriennale che lo indirizza alla pittura informale. Negli anni intraprende uno studio sui materiali pittorici e sulla materia stessa della pittura, dove la presenza tridimensionale si avvicina quasi alla scultura, non dimenticando le sottigliezze cromatiche. Perotta vive a Castano Primo, in provincia di Milano, e lavora come disegnatore tessile dal 1998.

 

 

 

 

 

 

 © copyright, all rights reserved

ExpArt Studio&Gallery

a cura di Silvia Rossi

 

Via Borghi 80, Bibbiena

 

P.IVA  02054290511